Il tramonto della via dello zucchero, i Rum Cubani e l’era moderna

Vi sono due fatti che sanciscono una linea di demarcazione definitiva per la produzione di zucchero e Rum per come la abbiamo imparata a conoscere in questo piccolo percorso storico: la scoperta della possibilità di ricavare zucchero dalla barbabietola e l’abolizione della schiavitù. Fra il 1700 e il 1800 si comincia ad estrarre zucchero dalla barbabietola in quanto, […]

L’identità Giamaicana e l’arrivo dei light Rum

Abbiamo visto che la produzione di Rum comincia quasi di pari passo con la creazione delle prime piantagioni di canna da zucchero. Tra la fine del XVII e l’inizio del XVIII secolo il Rum viene prodotto dal succo di canna da zucchero non idoneo per la produzione di zucchero, perchè ormai rancido, dagli scarti della spremitura o ancora […]

Giamaica, America del nord. Scoppia la febbre del Rum

Abbiamo lasciato Barbados mentre è ormai all’apice del suo successo come regina indiscussa della canna da zucchero. Le coltivazioni intensive lasciano però i terreni sempre più poveri e inadatti alla coltivazione. Siamo a cavallo fra il XVII e il XVIII secolo, l’Inghilterra vede il suo impero crescere sempre di più e si instaura in ciclo economico per cui […]

Il Sud Africa – Habitation Velier Mhoba 2017

Il bello del mondo del Rum è sicuramente da ricercare nella sua estrema varietà. I luoghi che associamo alla coltivazione della canna da zucchero e alla distillazione di Rum sono un po’ sempre gli stessi, i Caraibi, il centro America, Cuba. Se siete incuriositi e volete partire per un viaggio alla scoperta del Sud Africa continuate a leggere. […]

Sì ma dove è il Rum? Barbados e Brasile, Rum e Cachaca

Nell’ultimo capitolo di questa storia abbiamo lasciato il figlio di Cristoforo Colombo intento a creare la prima piantagione di canna da zucchero su Hispaniola. I massacri operati dai coloni e le malattie portate dagli europei nel nuovo mondo hanno quasi sterminato l’intero popolo Taino e per sopperire alla mancanza di mano d’opera vengono deportati migliaia di schiavi dall’Africa. […]

Cristoforo Colombo, le Canarie, i Caraibi, la schiavitù

Ci eravamo lasciati con i naufraghi portoghesi che scoprono l’esistenza di Madeira, così de botto e senza senso. Ben presto l’isola si trasforma in un importante avamposto commerciale. L’isola è inoltre caratterizzata dalla presenza di un terreno particolarmente ricco e fertile, ben presto le vaste foreste vengono abbattute per impiantare grandi coltivazioni di grano e cereali. La sostenibilità […]

Per il Rum è cominciato il viaggio verso Ovest – Madeira

I più attenti di voi avranno riconosciuto nel post precedente il profilo inconfondibile di Alessandro Magno, il grande conquistatore che, ben prima dell’impero romano, aveva soggiogato mezzo mondo sotto il suo vessillo. Beh, uno dei suoi generali più talentuosi, Nearco, scriveva nel 325 AC, dopo una spedizione in India: “In India esiste una particolare canna che produce un […]

In viaggio verso le Indie, quelle vere

Il grande merito degli abitanti della Guinea (nuova) è stato scoprire che masticando la canna da zucchero si poteva ottenere un grande apporto calorico. Ma il loro apporto alla causa dei futuri Rum Runner non si fermò qui. Se infatti all’inizio questi primitivi erano più simili a dei ruminanti, con il passare del tempo impararono a coltivare con […]

Tutti in Papua Nuova Guinea!

Noi adesso facciamo i fenomeni, beviamo i nostri rum invecchiati mille mila anni, discorriamo di tecniche di distillazione e invecchiamento, discutiamo di zucchero aggiunto o tolto… ma in fondo, da cosa è nato tutto quanto? Oggi noi diamo un po’ tutto per scontato ma se beviamo rum, rendiamo più dolce una tisana o ci danniamo sulla bilancia che […]